A prima vista: The Orville

  • Genere: dramedy syfy
  • Creatore: Seth MacFarlane
  • Stagioni: 2
  • Episodi: 26
  • Paese: USA
  • Distribuzione: Fox
  • Data di uscita: 10 settembre 2017
  • Data di uscita in Italia: 11 gennaio 2018
  • Attori principali: Seth MacFarlane, Adrianne Palicki, Scott Grimes
  • Status: Rinnovata per stagione 3 su Hulu

Cos’è The Orville? E’ tutto e niente. E’ una comedy, ma in un format da drama. E’ un drama, con battute da comedy. E’ di genere syfy, ma non sembra. Qualsiasi cosa sia, non c’è niente di simile in televisione.

Il creatore della serie è Seth MacFarlane, creatore e doppiatore di serie come I Griffin, American Dad, The Cleveland Show. Insomma, uno che ci sa fare. Questa è la sua prima serie live-action ed è la prima volta che lui svolge un ruolo principale in una serie che non sia fatta con lo stile dell’animazione. Questa per lui era una scommessa. Voleva da tempo creare qualcosa del genere, ma ha trovato solo ora il coraggio di produrla, grazie al successo di film come Guardiani della Galassia e Deadpool.

E’ una serie esplicitamente ispirata a Star Trek (hanno partecipato alla regia molti membri storici della truppa di Star Trek) e Ai confini della realtà.

In effetti l’ambientazione spaziale è creata molto bene, gli effetti speciali fanno un buon lavoro e lo spettatore si sente a casa, anche su astronavi e con personaggi provenienti da pianeti diversi. E’ tutto molto realistico (se non ci concentriamo sul fatto che siamo nel 2418-2419).

The_Orville2.jpg

Cosa è che rende unica questa serie? Proprio il fatto che assomigli ad una serie syfy, ma che non abbia niente a che vedere con i prodotti syfy a cui siamo abituati. Ai personaggi sono affibbiate battute della comicità più bassa che ci sia, soprattutto al personaggio di Scott Grimes. Questo, però, non significa che la serie non si prenda sul serio, considerando, ad esempio, che per ogni episodio viene usata un’orchestra di 75 membri per la colonna sonora.

In questo primo episodio ci viene presentato tutto l’equipaggio, quello con cui rimarremo fino alla fine della prima stagione – di 12 episodi, perché il tredicesimo andrà in onda con la seconda stagione. Tutti i personaggi sono molto diversi tra di loro, sia fisicamente – venendo da pianeti non umani – che caratterialmente. Naturalmente quelli meglio scolpiti sono proprio il capitano interpretato da MacFarlane e il personaggio di Adrianne Palicki, che interpreta la sua ex-moglie e il suo Primo Ufficiale sulla nave spaziale Orville.

In questa puntata viene anche indicato al pubblico l’andamento della serie: ogni episodio promette di raccontare una missione diversa che i membri dell’Oville dovranno portare a termine. Ma, almeno questa prima missione, è solo un pretesto per mettere insieme sketch comici niente male, come per esempio la scena in cui MacFarlane e Palicki, o meglio, Mercer e Grayson, cercano di guadagnare tempo con il nemico usandolo come psicanalista di coppia per risolvere i loro problemi matrimoniali. Nessuno aveva mai pensato a una scena del genere, perché è un grosso azzardo, ma ha funzionato alla grande.

Forse proprio per questa sua essenza ambigua, la serie non si è guadagnata un posto nel cuore dei professionisti che la hanno spesso bombardata di critiche negative. Il pubblico, però, la ama. E chi non potrebbe. Guardandola il tempo passa in fretta e si rimane per metà divertiti dalle battute a volte ben riuscite altre solo patetiche (ma è quello il bello), per metà stupiti e curiosi di capire cosa si stia guardando.

MacFarlane non è il classico creatore di serie tv, ha idee molto particolari che non necessariamente piacciono a tutti, ma questa serie è ben costruita ed equilibrata e sembra che l’intento dell’autore sia solo quello di divertire il suo pubblico. Perciò, ben fatto Seth!

  • Recitazione: 7,5/10
  • Storia: 7/10
  • Qualità: 7,5/10
  • Regia: 7,5/10

Ecco il trailer:

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...