Orphan Black – 5×02 – “Clutch of Greed”

ATTENZIONE il post contiene spoiler

La seconda puntata della quinta stagione di Orphan Black, andata in onda su BBC America lo scorso sabato sera, non mi ha entusiasmato particolarmente.

Ci sono molti temi già visti e rivisti, in questo episodio: Rachel disposta a tutto pur di ottenere ciò che vuole, Sarah costretta a collaborare per salvare sua figlia, Cosima malata ma attenta prima di tutto ai bisogni altrui.

La puntata, insomma, si può ridurre a 40 minuti piuttosto piatti e noiosi, senza grandi colpi di scena, almeno fino alla morte di MK.

Orphan-Black-404-9.png

Ecco, questo si può dire, che la puntata è particolarmente violenta. Tra Helena che per scappare dall’ospedale infilza la guancia della dottoressa con una siringa, bloccandola al letto, e Ferdinand che fracassa la cassa toracica di MK e la uccide, non mancano i momenti in cui lo spettatore pensi “ahi”, o “o mio dio!” o, se è come me, guardi lo schermo attraverso la fessura lasciata dalle dita che coprono gli occhi.

Non è la prima volta che “Orphan Black” ci regala momenti un po’ crudi, ma spesso gioca sull’elemento psicologico, mentre qui la violenza si presenta soprattutto come fisica. Certo, nulla in confronto a molte altre serie splatter o che si basano sull’esaltazione della violenza stessa, ma bisogna sempre analizzare ogni elemento nel suo contesto.

Tornando all’episodio, mi dispiace per MK, ma sinceramente non mi ero affezionata a lei in modo particolare – insomma, solo le 4 sorelle originali quelle di cui veramente ci importa, giusto?

Il momento più interessante della puntata è quello in cui Kira si ribella. Decide di non fidarsi ciecamente della madre, ma di andare con Rachel. C’era da aspettarselo, povera bimba, cresciuta confusamente tra le (dis)avventure della madre e delle sue “sorelle” e con questo strano sesto senso di cui ancora non si capiscono le origini. Ha passato metà della sua breve vita a scappare, si capisce che non ne può più!

Orphan-Black-Clutch-of-Greed-5x02-promotional-picture-orphan-black-40494506-500-333

A Sarah si spezza il cuore, a me un po’ meno perché forse ora potremo vedere svilupparsi temi diversi da quello di “dove è Kira? Kira sta bene?” e concentrarci sulle altre cloni che hanno, tutte e 3, linee narrative momentaneamente molto più interessanti di quella di Sarah.

E comunque, anche lei, poteva pensare prima al benessere della figlia, per esempio quando ha deciso di rubare l’identità a Beth, ecco.

In conclusione, spero che questa puntata sia solo un passo falso, non la prova definitiva che la serie ha perso smalto, perché vorrei vederla finire al top!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...