Salve o eliminate? – Il destino delle serie tv

Tra ieri e oggi vari network americani, principalmente NBC e Fox, hanno confermato il rinnovo di alcune serie e hanno cancellato altre.

Già qualche tempo fa abbiamo conosciuto la sorte di alcuni prodotti televisivi (inserisco qui il link all’articolo). E’ giunto il momento di ufficializzare la situazione anche per altre serie.

Brutte notizie per la comedy “Last Man Standing”, il cui protagonista è Tim Allen (che chi è nato negli anni ’90 come me può forse ricordare come il protagonista di “Quell’uragano di papà”). La serie è stata cancellata dopo 6 stagioni.

Anche “Timeless” è stata cancellata, dopo solo una stagione, ma girano voci che stia cercando una nuova casa in cui stare e su cui andare in onda, quindi una possibile seconda stagione è ancora nell’aria.

Altra notizia di questi giorni, “Emerald City”, la versione contemporanea e un po’ pop de “Il Mago di Oz”, è stata cancellata dopo una stagione.

Cancellate anche “Rosewood”, dopo 2 stagioni e “Powerless”, dopo una sola, breve, stagione.

rosewood-590x332

Eliminata anche “Sleepy Hollow” dopo 4 stagioni, così come “Outsiders”, piccola, ma già con due stagioni alle spalle..

Anche “Frequency” è stata di recente cancellata da The CW.

Sono state cancellate anche due serie con veramente pochi ascolti, ovvero “Man  Seeking Woman” e “Sweet/Vicious”.

Passiamo ora alle buone notizie. “Taken”, la serie prequel della trilogia di film con Liam Neeson, è stata rinnovata per una seconda stagione.

Rinnovata, su Hallmark, anche “When Calls the Heart”, serie che richiama in parte i tempi de “La signora del West”. Molte delle serie di Hallmark hanno sempre ottimi risultati, deve esserci alle spalle un pubblico molto fedele alla rete che sceglie sempre prodotti conditi con buone intenzioni e messaggi moralistici neanche troppo sottili.

E’ stata rinnovata per una quarta stagione anche “The Last Man on Earth”.

Rinnovata anche la particolare “The Breaks” che si mette in tasca una seconda stagione, così come “The Detour”, rinnovata per una terza stagione.

Anche la meno conosciuta “The Quad” è stata rinnovata dalla piccola rete BET per una seconda stagione, così come “Imposters” su Bravo.

Colony”, invece, si è portata a casa la terza stagione che vedremo prossimamente.

Per la gioia degli amanti del fantasy dalle sfumature horror, “The Magicians” è stata rinnovata per una terza stagione.

The-Magicians-TV-show-on-Syfy-season-one-canceled-or-renewed.jpg

Chi ama le serie molto glamour di E!, sarà contento di sapere che “The Arrangement” è stata rinnovata per una seconda stagione.

Tra le serie che quest’anno hanno tirato definitivamente giù il sipario c’è “Grimm”, serie avvincente che ha coinvolto milioni di fan per 6 stagioni.

Anche “Bates Motel”, la serie prequel di “Psycho”, ha finito la sua corsa dopo 5 stagioni. Almeno, non hanno lasciato la trama incompleta, scegliendo di dare una conclusione alla storia piuttosto che cancellarla brutalmente.

In questo periodo, sugli schermi americani, sono anche andate in onda le 2 puntate della miniserie “The Kennedys: After Camelot”, auto-conclusasi definitivamente.

Anche la amatissima serie “Girls” è finita dopo 6 strepitose stagioni. E, come si sapeva da un po’ di tempo, anche “Black Sails” si è conclusa dopo 4 stagioni, così come “Switched at Birth” dopo 5 stagioni.

Futuro incerto, invece, rimane per la miniserie “Big Little Lies” che ufficialmente è nata come miniserie auto-conclusiva, ma le foto di tre delle protagoniste insieme, in questi giorni presenti sui social network, lasciano sperare i fan per una seconda inattesa stagione.

big-little-lies-season-two-instagram.jpg

Queste sono solo alcune delle serie che sono state rinnovate e cancellate in questo periodo. Anche di altre si sta scoprendo il futuro proprio in questi giorni, come, per esempio, per il franchise Chicago: “Chicago Fire”, “Chicago P.D.” e “Chicago Med” sono salvi, tutti rinnovati, ma su“Chicago Justice” non si hanno ancora notizie certe. Significa forse che rischia di essere cancellata dopo una sola stagione?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...