Serie in uscita a febbraio 2017

In febbraio le serie in uscita, negli USA e in Italia, sono un po’ meno di quelle uscite a gennaio, ma restano un numero consistente.

Cominciamo con le serie che usciranno in America e che (speriamo) presto o tardi arriveranno anche da noi.

Powerless (2 febbraio 2017 su NBC)

powerless

Anche se negli USA è The CW la rete che produce molti show dell’universo DC (The Flash, Arrow, Supergirl, DC’s Legends of Tomorrow), quest’anno ci si butta anche NBC con questa nuova sitcom che segue le vite di quei poveretti che nel mondo dei supereroi sono senza poteri e che devono gestire le conseguenze dei grandi combattimenti tra gli eroi e i nemici.

La protagonista è interpretata da Vanessa Hudgens (High School Musical), incaricata di creare prodotti per esseri umani ordinari che diventano sempre “danni collaterali” delle battaglie di chi i poteri li ha.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=PaIHAlsc6no

Taken (27 febbraio su NBC)

 La serie è un prequel del primo film della trilogia “Taken” (2008). Il protagonista, nei film interpretato da Liam Neeson, è sempre Bryan Mills, in una versione più giovane (Clive Standen).

Questa serie è sicuramente ricca di azione e di momenti drammatici (almeno così sembra dal trailer), sicuramente interessante per chi ha visto i film da cui la serie prende spunto.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=HOf2IU7hXwc&t=20s

Doubt (15 febbraio su CBS)

Nuovo legal drama con protagonista Katherine Heigl (Roswell, Grey’s Anatomy). La Heigl è a capo di un gruppo di avvocati che si occupa di un caso controverso e difficile.

Di legal drama con protagoniste femminili ce ne sono già stati (Ally McBeal, The Good Wife), quindi vedremo come se la caverà questo. Il fatto che sia distribuito dal network con i maggiori ascolti in assoluto aiuta sicuramente, ma non dimentichiamoci che a marzo uscirà su NBC Chicago Justice, ultimo arrivato del franchise Chicago che sta facendo parecchio successo.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=9F7SQcK4i1w

Superior Donuts (2 febbraio su CBS)

superior-donuts-cbs

Come si può facilmente dedurre dal titolo, la serie è una sitcom che segue la vita di un proprietario di un negozio di ciambelle e del suo staff. Il tema è meno innovativo di quello che può sembrare, se pensate che il telefilm Superstore su NBC è alla seconda stagione e non va affatto male, con più di 4 milioni di telespettatori a puntata. Altro elemento che può portare questa serie al successo, come la precedente, è il fatto di essere su CBS, la casa delle grandi comedy del momento, prima tra tutte The Big Bang Theory, alla decima stagione, che nell’ultima puntata ha portato a casa uno share di 15 milioni tondi di telespettatori. Infine, aiuta la serie già dall’inizio il fatto che il 2 febbraio, i primi due episodi andranno in onda proprio immediatamente dopo The Big Bang Theory.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=GgVuLFwaW1E

Training Day (2 febbraio su CBS)

Altra serie CBS, altro possibile successo. La serie funge da sequel al film Training Day del 2001. Sono passati 15 anni dagli eventi del lungometraggio e segue le vicende di Kyle Craig che si infiltra in un dipartimento speciale della polizia di Los Angeles.

Altra serie sotto la categoria “azione”, vedremo come se la caverà.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=sRn-h3tn7aE&t=19s

24: Legacy (5 febbraio su Fox)

Arriva a febbraio, negli schermi americani, lo spin-off della tanto amata 24 e riprende il metodo della narrazione in tempo reale della serie madre.

Le premesse sono positive per questa serie, anche se la novità portata da 24 con un nuovo tipo di narrazione qui non esiste più.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=sOWpUB_Xdqs

A.P.B. (6 febbraio su Fox)

APB

Questa serie è ispirata ad un articolo del New York Times e segue le vicende di un miliardario che deve il suo successo allo sviluppo di nuove tecnologie che viene messo a capo del dipartimento di polizia di Chicago per risolvere un omicidio che lo ha toccato personalmente.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=bsbVnrOkcr8

Legion (8 febbraio su FX)

Prima avevamo il mondo DC, ora abbiamo quello Marvel, con la serie che prende il titolo dal personaggio dei fumetti. È la prima serie ad essere collegata ai film degli X-Men.

Dopo la sua interpretazione della Bestia in La bella e la bestia, vedremo il Matt Crowley di Downton Abbey calato nel ruolo di David Haller, un mutante che soffre di schizofrenia fin da piccolo e che scopre che forse c’è molto più in lui della “semplice” malattia.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=O47UBumnkGo

Crashing (19 febbraio su HBO)

Questa nuova comedy di HBO parla di un comico non proprio di successo che viene lasciato dalla moglie per un italiano chiamato Rocco. Il trailer mostra solo pochissimi momenti della serie, quindi bisognerà vederla per capire se sarà un successo o verrà cancellata dopo una stagione.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=phfEcVH_KnI

Imposters (7 febbraio su Bravo)

Questa black comedy narra le vicende di tre persone che sono state fregate dalla stessa truffatrice che decidono di unire le loro forze per rintracciarla.

Il cast non è per nulla conosciuto, così come la rete su cui la serie andrà in onda, ma, chissà, magari stupirà tutti!

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=Lk6F6pjJmpY

Big Little Lies (19 febbraio 2017 su HBO)

little-big-lies-nicole-kidman-reese-witherspoon.jpg

Questa miniserie è una dramedy (comedy + drama) ed è presa dal libro omonimo. Della trama si sa poco e si capisce ancora meno dal trailer, ma il cast è sicuramente d’eccezione: Reese Whiterspoon, Nicole Kidman, Shailene Woodley, Alexander Skarsgard, Laura Dern, Zoe Kravitz e tanti altri.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=nS0UsecjHx8

When We Rise (27 febbraio su ABC)

devtitles-whenwerise

Questa docu-serie narra le vicende della comunità LGBTQ, fin dai pionieri del Movimento per i Diritti Civili. La serie durerà in totale 8 ore, divisa in sette parti. I primi due episodi sono stati diretti da Gus Van Sant.

Anche in questo caso, il cast è veramente unico: tra gli altri ci sono Guy Pearce, Whoopi Goldberg, Rosie O’Donnell.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=XmDVH4fSbm8

Ok, ora passiamo alle serie che escono in contemporanea negli USA e in Italia. Questo mese ce n’è solo una:

Santa Clarita Diet (3 febbraio su Netflix)

Protagonista del nuovo prodotto Netflix è Drew Barrymore, nei panni di moglie e madre di famiglia che in qualche modo muore ma poi … non proprio.

La serie viene presentata come una comedy-horror di 13 episodi in cui, la Barrymore e il marito, interpretato da Timothy Olyphant, passano dall’essere agenti immobiliari a trovare modi (anche non molto etici) per nutrire lei, diventata una zombie.

Il trailer la fa sembrare una serie molto divertente e, si sa, Netflix sbaglia difficilmente in ciò che produce, quindi credo varrà la pena guardarla!

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=xjRnbOgoAUQ

Infine, ecco 2 serie che questo mese usciranno in Italia:

Crowded (a febbraio su Infinity)

È una sitcom di NBC che parla di una coppia sposata che spera di avere ritrovato la libertà quando le figlie vanno al college, ma che presto deve tornare con i piedi per terra, ritrovandosi in casa le due figlie che non sanno cosa fare dopo il college. Inoltre, il padre del marito e la sua matrigna si trasferiscono da loro. Proprio da questo deriva il titolo che significa “Affollato”.

La serie è stata cancellata dopo solo 13 episodi.

Trailer

Containment (a febbraio su Netflix)

rkzxzgwwpadxnac-800x450-nopad

Questa serie targata The CW si sviluppa ad Atlanta, quando un raggio di 10 chilometri della città viene messo in quarantena per un virus letale che si sta diffondendo e di cui non si conosce la cura. Come trama assomiglia molto al film Contagion e come il film , la serie non è particolarmente avvincente, tanto che è stata cancellata dopo la prima stagione.

Trailer

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...