THE CROWN – 1×05 – “Fumo negli occhi” / 1×06 – “Esplosivo”

Attenzione: spoiler

Queste due puntate di The Crown non mi hanno fatto impazzire. Non sono state particolarmente interessanti, anche se mi rendo conto che sono importanti per comprendere come la regina Elisabetta sia diventata la signora fredda e distaccata che tutti conosciamo oggi.

Sono le due puntate in cui viene rappresentato il periodo dell’incoronazione di E. La regina, per cercare di migliorare l’umore del marito, decide di dargli la responsabilità di occuparsi dell’organizzazione dell’incoronazione. Nonostante gli dica di non esagerare, Filippo decide di filmare l’incoronazione in modo che persone da tutto il mondo possano vederla.

catturaOvviamente la cosa non viene percepita positivamente dalla famiglia, ma E acconsente, chiedendo però al marito di inginocchiarsi a lei per giurarle fedeltà durante l’incoronazione stessa.
Filippo non vuole, le chiede di fare un’eccezione, ma lei rifiuta. Perciò lui si inginocchia. E il loro rapporto comincia a vacillare.

Non solo la relazione con il marito, in queste puntate, rischia di rompersi. Nel sesto episodio, infatti, è Margaret a dover accettare gli ordini della corona. La sorella della regina chiede, infatti, ad E., di potersi sposare con Peter Townsend, divorziato e di 16 anni più vecchio di lei. E. acconsente, ma quando si accorge che la relazione, resa pubblica e ormai nota a tutti, attira troppa attenzione (che distoglie quindi interesse verso la regina stessa), decide di troncare la cosa sul nascere, mandando Townsend a lavorare lontano.

Questa decisione, però, non solo provoca la furia di Margaret che dice alla sorella che non la aiuterà mai più, ma “ferisce” anche il popolo britannico che vede nel divieto di amarsi di Margaret e Peter un atto crudele e retrogrado.

Nella puntata il regista mostra come E. sia anche un po’ gelosa della relazione della sorella e Peter, così innamorati e desiderosi di stare insieme, mentre Filippo è sempre più distaccato e scivola lentamente verso comportamenti disonorevoli, come pranzare sempre in un club di bassi costumi o guardare il sedere alle hostess in aereo (e facendosi vedere dalla moglie). Non credo, però, che nella realtà la regina abbia preso la decisione basandosi sui suoi sentimenti, quanto piuttosto per difendere la reputazione della famiglia – motivo ricorrente nella serie.

E., quindi, è sempre più sola e per lei è sempre più difficile far prevalere la regina sulla persona.

claire-foy-0019

Claire Foy è bravissima nel ruolo di Elisabetta. Riesce a rendere perfettamente questo personaggio, anche se, nelle interviste che ha fatto per promuovere la serie, l’attrice mostra di essere molto diversa dalla regina. Si può capire, vedendola, quando ha studiato il personaggio e come si è immedesimata in esso – senza contare, inoltre che quando ha iniziato a girare la serie, aveva partorito appena 4 mesi prima.

Chapeau, cara!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...